Lara Lugli al liceo scientifico di Lugo

Sei in: News

Lara Lugli

L’11 marzo scorso, Lara Lugli, ex giocatrice di pallavolo professionista, ha incontrato gli studenti e le studentesse del Liceo Scientifico Ricci Curbastro di Lugo per parlare di discriminazioni delle donne nello sport. Lara Lugli esordì a 15 anni in serie C come palleggiatrice per poi cambiare ruolo e passare alla Big Power Ravenna in A1 nel 1997. Durante la sua carriera ventennale, ha calcato i parquet di tutta la penisola, oltre ad una stagione nell’A1 svizzera a Neuchatel, durante la quale ha anche esordito in Challenge Cup.

Nel 2019 venne “licenziata” perché incinta e inoltre ricevette dalla sua Società, la Pordenone Volley, la comunicazione della risoluzione del contratto che era prevista in caso di gravidanza da una clausola, e venne citata in giudizio perché era rimasta incinta. La notizia fece il giro del mondo. Lugli cominciò la battaglia per sé stessa ma anche per tutte le donne sportive ancora discriminate rispetto agli atleti persino quando restano incinte. All’epoca Lugli ebbe la meglio perché la società ritirò la citazione in giudizio e ottemperò agli obblighi pagandole il dovuto e ritirando la citazione in giudizio. Dopo essersi ritirata dal Volley a quarant’anni, Lara Lugli ha cominciato il suo impegno per denunciare discriminazioni.

Nel giorno del suo compleanno è venuta a Lugo per parlare della lunga lotta per la parità delle atlete, battaglia che intende portare avanti anche in futuro. Sui social ha commentato con queste parole l’incontro con gli studenti e le studentesse lughesi: “In occasione del mio 44° compleanno mi sono regalata una giornata di formazione e condivisione insieme agli studenti di terza del Liceo Scientifico G. Ricci di Lugo credo nell’importanza di una connessione con le giovani generazioni, il confronto e le tante riflessioni che sono scaturite in sole 2 ore di lezione mi danno la spinta per continuare il percorso che ho scelto”. Le attiviste di Demetra la ringraziano per la disponibilità con la speranza di fare insieme altre iniziative.

Resta in contatto con noi

Inserisci la tua email e clicca ISCRIVITI per iscriverti alla nostra newsletter.

* Obbligatori