Sabato 25 novembre in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, alle ore 9 l’associazione Demetra donne in aiuto deporrà un mazzo di fiori davanti alla scultura in ricordo delle vittime di femminicidio, al Parco del Loto di Lugo. Sarà presente Paola Pula, sindaca e assessora dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Anna Giulia Gallegati, assessora del Comune di Lugo, Maria Teresa Calabrese, presidente di Demetra, le attiviste del Centro antiviolenza,  e altre  rappresentanti istituzionali dei Comuni della Bassa Romagna. La scultura venne realizzata nel 2009 dagli studenti e della studentesse del Liceo Artistico “Nervi – Severini”  e dall’Istituto D’Arte e Mosaico di Ravenna su richiesta dei tre centri antiviolenza della Provincia di Ravenna: Linea Rosa, SoS Donna e Demetra per essere posto a Ravenna, Faenza e Lugo che avevano partecipato alla Staffetta dell’Udi contro la violenza alle donne.

Nella stessa mattina, dalle 9,30 alle 12,30 –  si svolgerà  il convegno La Casa sul Filo – percorsi di sostegno alla genitorialità per donne vittime di violenza. Saranno presentati i risultati del progetto omonimo La Casa sul Filo  sostenuto con i fondi otto per mille della Chiesa Valdese (Unione delle chiese metodiste e valdesi) realizzato durante il 2017.  Il Convegno si svolgerà dalle 9,30 alle 12,30 presso il Salone Estense del Comune di Lugo. Interverrà un rappresentante della Chiesa Valdese; Paola Pula sindaca e assessora per le Pari Opportunità per l’Unione del Comuni della Bassa Romagna; Anna Giulia Gallegati, assessora per le Pari Opportunità del Comune di Lugo; Marisa Bianchin, direttrice del Distretto Sanitario di Lugo dell’Ausl di Ravenna; Margherita Dall’Olio, – Responsabile di Servizio, Area Welfare, Settore Servizio Sociale e Socio Sanitario; Bruna Porretta e Anna Marcon psicologhe e psicoterapeute curatrici del progetto La Casa sul Filo; Maria Teresa Calabrese, presidente di Demetra donne in aiuto.

puls_logo